mercoledì 29 maggio 2013

[Segnalazione]-CONCORSO DI NARRATIVA HORROR ORGANIZZATO DA SCHELETRI.COM, 2013 - EDIZIONE 9


Ricevo e volentieri pubblico il concorso per partecipare al concorso di narrativa horror, organizzato dal portale Scheletri

REGOLE DEL CONCORSO

Per partecipare è necessario:

(1) Inviare un racconto di genere horror (deve possedere elementi soprannaturali: mostri, creature, vampiri, zombi, fantasmi, streghe, ecc.) di massimo 100 parole (escluso il titolo) entro il 30 giugno 2013
(2) Il racconto non deve essere già presente in questo sito
(3) Pagare la quota di iscrizione di 2 euro entro il 30 giugno 2013. Per i pagamenti con bonifico/bollettino inviare la scansione del pagamento entro il 30 giugno 2013
(4) Se il racconto non è idoneo la quota di iscrizione non verrà restituita
(5) Non è consentito correggere il racconto inviato
Tutti i racconti in gara verranno pubblicati su Scheletri.com.

PREMI

Il primo classificato vincerà una t-shirt con il proprio racconto stampato sopra.

INVIO DEI MATERIALI


Dopo aver effettuato il pagamento inviare tutto il materiale a concorso2013@scheletri.com allegando:
• oggetto della mail HORRORTSHIRT
• nome, cognome, una breve biografia, una foto (facoltativa) e indirizzo di residenza
• titolo e testo del racconto in un file .rtf o .doc

GIURIA DEL CONCORSO

I racconti che partecipano al concorso saranno valutati in forma anonima dalla giuria.

SCADENZA DEL CONCORSO

Il termine per l'invio dei racconti è il 30 giugno 2013.

2 commenti:

  1. Gicchè questo blog ha un tasso di serietà che a mio parere è attualmente sopra i limiti consigliati, mi preme dare il mio contributo per abbassare un ciccinino i toni ed inizierò con qualcosa di veramente incisivo: fratè cambia la foto del profilo che pare che ti sei fatto un bombone!!.
    Detto questo,mi volevo congratulare per tutti i successi che stai avendo con i tuoi libri...bravo fratello...continua così!!!:O*
    Un bacione
    Sere
    ps. se ti preme ti do il consenso a cancellarmi... ,O>

    RispondiElimina
  2. @Sere: adorata sorella, grazie per gli incoraggianti apprezzamenti! Serviva il tuo intervento per stemperare i toni di questo serioso blog! E non ti cancello, no, perché in fondo sei la mia unica sorella... baci

    RispondiElimina