mercoledì 23 giugno 2010

Rassegna Stampa - Nuova Recensione de "I diavoli della Zisa" sul blog il libro eterno e... un'intervista firmata Viviani Georgiadis!


Tra le grandi opportunità offerte dal web una delle più importanti è, senza dubbio, la possibilità di favorire il libero scambio di idee. Se ne è occupata anche l'amica Rita Charbonnier, nota scrittrice della scuderia della Piemme, sul suo blog e in un recente post ha segnalato il fiorire di una grande quantità di siti letterari. Molti si occupano con passione e competenza di recensire e commentare romanzi, poesie, raccolte antologiche. Una vera manna dal cielo.
Dunque, con grande piacere segnalo la recensione apparsa sul blog il libro eterno. La curatrice, Ivanalessia, si definisce una appassionata lettrice. La veste grafica del sito è molto curata e gradevole. Il contenuto non è da meno, con recensioni e interviste a giovani autori.
Recentemente Ivanalessia si è occupata anche del mio romanzo breve (cortoromanzo) "I diavoli della Zisa" e potete leggere la sua bella recensione cliccando qui.

Sulla scia de il libro eterno, segnalo un'iniziativa dell'amica autrice Viviani Georgiadis, già passata da queste pagine per una Neraintervista. Viviani mi ha proposto di rispondere a una interessante intervista pubblicata sul suo blog.
Per leggerla, basta cliccare qui.

4 commenti:

  1. Grazie per la pubblicità Luca sei stato gentilissimo

    A presto :-)

    RispondiElimina
  2. ^___^ l'interscambio è un sottile quanto intelligente modo per sopravvivere nella giungla dell'editoria italiana che guarda più alla letteratura straniera che a quella casalinga *+*+*+*+*

    --- non ti ho chiesto però se stai scrivendo un terzo lavoro---- *me curiosa*

    RispondiElimina
  3. @Ivanalessia: figurati, è un piacere!
    @Helledika: concordo sull'utilità dell'interscambio e sulla poca attenzione della nostra editoria agli autori autoctoni.
    Quanto al terzo lavoro, in realtà il seguito de "L'arcano della Papessa" è già in fase di editing, vedrà Tiberio alle prese con una serie di omicidi nei rioni ebraici di Roma. Sullo sfondo, la tormentata storia di attrazione/odio tra il Valentino e Caterina Sforza, all'epoca prigioniera dei Borgia.
    A presto!

    RispondiElimina
  4. allora mi devo sbrigare a comprare il primo tempo perchè CURIOOOOOSAAAAA!!! XD buon lavoro e fortunato te che hai un editore che ti parla...

    RispondiElimina