lunedì 20 luglio 2009

L'ARCANO DELLA PAPESSA - intrigo alla corte dei Borgia

La Leone editore ha reso disponibile, da alcuni giorni, la preview del mio romanzo storico "L'arcano della papessa - intrigo alla corte di Borgia" che andrà in stampa a settebre. Il libro rappresenta un importante banco di prova, essendo più corposo e articolato rispetto a "I diavoli della Zisa".
Il romanzo storico è un genere letterario piuttosto complesso, per la ricostruzione dei luoghi e degli eventi (quasi un anno di recerche, studio di testi e documenti, lettura di testi storici).
Poi la scrittura: una pagina, un paragrafo al giorno, cercando di mantere un ritmo costante...
Il testo è stato oggetto di un attento labor limae anche da parte dell'ottimo staff della Leone.
La copertina, in particolare, è fonte per me di grande soddisfazione e chi avrà l'ardire di leggere il testo ne comprenderà le ragioni.
Alla fine scrivere questo libro è stato un piccolo innamoramento e attendo con trepidazione la stampa.


Ecco la sinossi:


14 dicembre 1499, Roma. Secondo alcuni la fine del mondo è questione di giorni. L'Anticristo sarebbe già sulla terra, nella persona di papa Alessandro VI Borgia. Uno dei suoi più eminenti cardinali, Alessandro Farnese, incarica il proprio medico di fiducia Tiberio di far luce sulla morte del suo segretario, don Lucio, trovato cadavere nei pressi del Tevere. Ciò che poteva ridursi a un semplice esame autoptico si rivela in realtà il primo passo di un irto e concitato percorso d'indagine. Messo sulla pista giusta da un’ancella di Lucrezia Borgia, prima che costei muoia avvelenata, Tiberio si trova a investigare su una misteriosa setta neopagana, i cui adepti si accingono a sacrificare una vittima innocente.Bisogna fermarli. Entro il solstizio d’inverno.

2 commenti:

  1. Lo avrò prima di tutti! AHAHAH!! Tutto mio!!!

    RispondiElimina
  2. Questo è poco ma sicuro...
    ciao!

    RispondiElimina